Controllo con sonde EMAT

Controllo spessimetrico mediante sonde EMAT

I trasduttori EMAT offrono diversi vantaggi rispetto ai trasduttori piezoelettrici a doppio elemento:

  • non è necessario rimuovere i depositi in ossido, lo spessore dell'ossido non viene aggiunto alla misura dello spessore della parete e le misure possono essere eseguite molto velocemente senza l'uso di liquidi accoppianti;
  • misurazione dello spessore ad alta temperatura (fino a 750°C);
  • insensibile alle irregolarità superficiali

Un trasduttore EMAT magnetostrittivo è costituito da un potente magnete a azione continua e una bobina che funzionano come un elettromagnete quando attivato da un impulso di eccitazione proveniente dallo strumento. Il magnete ad azione continua crea un campo magnetico perpendicolare alla superficie del deposito di ossido, mentre il campo dinamico creato dall'elettromagnete sposta radialmente verso l'esterno e l'interno il deposito di ossido in seguito all'eccitazione della bobina. Questo movimento genera un'onda trasversale a incidenza perpendicolare nel deposito di ossido che si propaga in seguito nell'acciaio.

Essenzialmente, il deposito agisce come un elemento attivo del trasduttore per generare l'impulso sonoro. La frequenza dell'impulso sonoro varierà in funzione dei cambiamenti di spessore di deposito di ossido, aumentando al diminuire dello spessore del deposito e diminuendo all'aumentare dello spessore del deposito. Con i tipici sottili spessori di deposito di ossido, la frequenza sarà pari approssimativamente a 5 MHz.

Visto che il deposito di ossido stesso rappresenta l'elemento del trasduttore, l'irregolarità del deposito non rappresenta una problematica per l'accoppiamento, inoltre il deposito non si aggiunge alla misura dello spessore. Il trasduttore EMAT genera un'onda trasversale in modo che lo strumento deve essere tarato a una velocità di propagazione dell'onda sonora di approssimativamente 3,240 m/s tipica dell'acciaio al carbonio.

Ispeco srl | Via Trieste, 111 - 17047 Vado Ligure | P.IVA/C.F. 00975490095 | Cookies | Privacy
Grafica, webdesign e seo: Studio Orasis design