Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature
Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature

Controlli spessimetrici - UTS

Controlli spessimetrici ad ultrasuoni su tubazioni e apparecchiature

Misurazione degli spessori residui e di rivestimenti e verniciature

Il controllo spessimetrico ad ultrasuoni ha lo scopo di misurare lo spessore residuo su componenti, quali tubazioni e apparecchiature, soggetti a degrado dovuto all'esercizio (corrosione, erosione, usura).

Il controllo può essere eseguito

  1. su qualsiasi materiale conoscendo la velocità di propagazione dell'ultrasuono o avendo un pezzo campione di misura nota su cui eseguire la taratura dello strumento.
  2. si possono eseguire su vari spessori (anche oltre i 500 mm);
  3. possibilità di controllare superfici verniciate senza alcun problema;
  4. anche a temperature elevate fino a 500°C.

ISPECO si avvale di apparecchi spessimetrici con rappresentazione del segnale A-scan e B-scan per il rilievo in continuo delle superfici.

Possibilità di verifica dello spessore del rivestimento protettivo (verniciatura), tramite apparecchio dedicato (Fischer Dualscope).

Ispeco srl | Via Trieste, 111 - 17047 Vado Ligure | P.IVA/C.F. 00975490095 | Cookies | Privacy
Grafica, webdesign e seo: Studio Orasis design